6 alberi di Natale creativi per spazi piccoli

in Fai da te
Come ormai forse sapete (leggi questo post per saperne di più sugli ottimistici requisiti della mia prossima casa), la casa in cui vivo adesso è di circa 80 metri quadrati per questo sono sempre attenta a soluzioni decorative per piccoli spazi. Non sono una grande appasssionata di decorazioni natalizie perchè sono cresciuta in una città dal clima mite che ti invoglia maggiormente a collezionare conchiglie piuttosto che ad attaccare fiocchi di neve in giro per casa. Tuttavia, dato che sono sposata con un Inglese che è cresciuto a pane e bric-à-brac natalizi e ho un bambino piccolo, quest’anno mi tocca fare l’albero di Natale. Non compro piante finte, preferisco optare per un albero di Natale alternativo come uno di questi raffigurati qua sopra. Non occupano molto spazio e sono più difficili da buttare giù per mio figlio di due anni che non sta fermo un minuto. Penso che alla fine prenderò la stoffa Liamaria di Ikea e ci attaccherò e cucirò sopra delle decorazioni fluo.
In alto da sinistra:
– Un albero di Natale fatto con decine di differenti piccoli oggetti attaccati al muro, un’idea di  All the luck in the world
Un albero fatto di filo di ferro da Living Etc Dicembre 2009
– Un albero fatto di legno reciclato da Paradigm Interior Design
In basso da sinistra:
-Un albero fatto con una ghirlanda di pon pon di lana, un’idea di Down the Wood
-Un albero di post-it da Homes & Gardens Dicembre 2013
stoffa Ikea Liamaria