Illusioni dell’antica Roma

in Arte + artigianato, Interni, Ispirazione

Non succede spesso di sentirsi catapultati nel passato ed avere l’impressione di trovarsi in un accampamento Romano duemila anni, per lo più sotto un cielo di un blu così intenso che neanche un pittore saprebbe replicare.

Ho scattato queste foto nell’affascinante sito archeologico del Circo di Massenzio, lungo l’Appia Antica a Roma, circa una settimana fa.

L’unico particolare che ti fa evincere che le immagini sono recenti sono le rovine sullo sfondo, scheletri resistenti dello  sfarzo antico. Immagina invece, a sfondo dei legionari, mura altissime e palazzi decorati ricoperti di marmi, fregi e statue.

Le persone che vedi nelle foto sono tutti volontari che si incontrano regularmente per studiare e riscostruire la vita degli antichi Romani. Sono uomini e donne di tutte le età, proveniente da tutta Italia e anche da altri paesi europei, che viaggiano per tutto il paese per illustrare gratuitamente a curiosi come me come i Romani combattevano, si accampavano, tingevano stoffe, cucinavano quando accampati etc. Indossano fedeli riproduzioni di vestiti, armi, calzari Romani e parlano latino.
Lo fanno per piacere e per la soddisfazione di tenere la storia e la cultura di un Impero che può essere definito, senza timore di essere contraddetti, culla di molte civiltà.

Imperdibile.

P.S: Versace deve aver visto gli scudi blu negli anni ’90….