Tag

flowers

in Arte + artigianato, Interni, Ispirazione colori

Le stampe di Leah Bartholomew

Il sito di Leah Bartholomew è da vedere non solo per le sue vibranti stampe ma anche perché lo styling delle foto che presentano il suo lavoro è molto bello e cibo per la mente creativa. L’immagine qui sotto, ad esempio, presenta un’attraente camera da letto dove tutti gli elementi si combinano in armonia: i pezzi in legno funzionali ma di stile, la biancheria da letto in lino ben abbinata, i quadri dai colori intensi.

Agli Italiani piacciono i muri bianchi. Generalmente investono in lavori di ristrutturazione, materiali e finiture di qualità e per questo motivo scelgono poi soluzioni decorative prudenti, che non li stanchino nel giro di qualche mese. Quando poi si trasferiscono nelle loro case nuove di zecca, trovano lo spazio freddo e privo di personalità e spesso mi chiedono come aggiungere colore e carattere. Il miglior modo è quello di scegliere cose da attaccare al muro originali e accessori colorati. Tieni presente che colorato non significa necessariamente rosso accesso o giallo sole. Può anche significare una ben pensata composizione di tessuti naturali in colori presi dalla natura, una combinazione inusuale di toni (come in alcune delle foto prese dal sito di Leah Bartholomew) o piante e fiori.

 

Non mi stancherò mai di dire che tenere la casa decentemente ordinata e mettere in mostra solo oggetti carini è tassativo. Non importante se la vecchia zia si potrebbe offendere se non vedo l’angelo di porcellana orrido che vi ha regalato al matrimonio. Il tuo benessere estetico è molto più importante.

deco_leahbartholomew_its_bright_and_warm deco_leahbartholomew_sea_dasies deco_leahbartholomew_electric_blue_day deco_leahbartholomew_cool_breeze deco_leahbartholomew_autumn_is_here deco_leahbartholomew_i_think_of_youdeco_leahbartholomew_cunvejoi_plantsdeco_leahbartholomew_mural_kids

SalvaSalva

in Interni, Ispirazione

Sketch in fiore per il Mayfair Flower Show

Uno dei miei posti preferiti a Londra è Sketch o almeno questa versione di Sketch visto che periodicamente lo stravolgono,  cambiandone il look completamente.

La mia amica Jackie mi ha portato da Sketch per un un tè a base di champagne l’anno scorso per festeggiare mio compleanno. 
In questi giorni, Sketch, con l’aiuto di quattro talentuosi fioristi appare come vedete in foto. 
L’installazione di piante e fiori è stata realizzata per celebrare il famoso Chelsea Flower Show, che si tiene quest’anno dal 24 al 28 Maggio. 
Meraviglioso. 
Se volete vedere più foto di Sketch, date un’occhiata ai miei post “Il mondo è rosa: The Gallery di India Mahdavi” o “The Glade, una nuova concezione di trompe l’oeil” (The Gallery e The Glade sono i nomi di uno dei ristoranti e uno dei bar dentro a Sketch). 
in Mobili

Elkebana, il primo trofeo da parate adatto anche per vegani

Qualche giorno, un amico di Allucinazione, mi ha fatto vedere questi bellissimi porta-fiori fatti da un suo amico, sicuro del mio entusiasmo. 

Non si sbagliava e di fatti gli dedico un post. 

Questi semplici ma decorative design chiamati Elkebana sono  “i primi trofei da muro, adatti anche per vegani” come si legge sul sito.Consistono in forme in legno fatte a mano che ricordano gli antilopi e le renne con due fori in cui inserire due tubi di vetro che contengono steli di fiori o rami che ricordano le corna delle antilopi o delle renne. 
Con solo 2 fiori o rami, puoi decorare il tuo muro in maniera diversa. Li trovi qui, a 129 euro. 
+deco_egiavarini_elkebana_7

+deco_egiavarini_elkebana_6
+deco_egiavarini_elkebana_2
+deco_egiavarini_elkebana_5
+deco_egiavarini_elkebana_4
in Ispirazione

Akin & Suri – Handmade Interiors

Buon martedì a tutti! 
Manca solo una settimana a Natale e non vedo l’ora di fermarmi per qualche giorno. Ho decisamente bisogno di una pausa. Mi sento debilitata in questi giorni e non so perchè. Certo sono sempre indaffarata e con una preponderante inclinazione a trovarmi sempre più cose da fare ma questa costante mancanza di energia non è normale. In maniera molto testarda, non vado dal dottore fino a che non è imperativo perchè penso di essere in grado di capire cosa succede al mio corpo ma questa volta non so se questa sensazione di stanchezza dipenda dalla dieta (dalle intolleranze), dal mio spirito, dalla mancanza della pratica yoga o è semplicemente dovuta al fatto che non mi fermo mai. Tutto questo per dire che, per una volta,  non vedo l’ora che arrivi Natale.
Come forse già sapete arrivati a questo punto, mi piace comprare a famiglia ed amici dei regali utili; perchè allora non regalare dei metri di stoffa? Suona strano ma era uso comune anni fa e penso che sia un’idea fantastica. Amici che leggete il blog, siete avvertiti!
Non vi piacerebbe per esempio ricevere questi bellissimi lini di Handmade Interiors disegnati da Akin & Suri?
in Mobili

Carte da parati Miss Print

Se stai cercando una carta da parati funky d’ispirazione anni Sessanta che non passa inosservata e dà carattere ad una stanza, le collezioni di Miss Print fanno per te. 
Molti dei loro rivestimenti da muro ed i tessuti sono un gioia per gli occhi con i loro colori decisi e le loro grafiche coraggiose. Sono tutte carte ecologiche, certificate PEFC, i prezzi sono indicati online per  rulli standard da 52 cm x 1o metri l’uno. A me piace molto la Mountains Sunrise, (quella con le montagne grigie per intenderci) e la New Collection 4 -Floxglove nella prima foto dall’alto. Devo dire che, anche se il trend tropicale mi ha stufato perchè visto e stravisto, la versione blu notte delle foglie di palma di  Miss Print è veramente bella.
E voi, siete abbastanza coraggiosi per Miss Print? Se sì, quale carta vi piace? 
in Ispirazione

Paper flowers

Ciao a tutti, i fiori nelle foto qui sotto sono di Livia Cetti, una stylist e creatrice di fiori. Sembrano veri ma in realtà sono fatti di tessuto e carta pesta. 
Queste bellissime immagini sono di Design Sponge ma ce ne sono molte altre sul suo sito The Green Vase, vale la pena farsi un giro. 
Adoro tutto questo rosa, è veramente romantico!

paper textile flowers
paper, textile flowers
paper, textile flowers
paper,textile flowers
 paper, textile flowers
paper textile flowers
paper, textile flowers
in Fai da te, Ispirazione, Ispirazione colori

I trend primavera/estate 2013 di H&G

Nell’ultimo numero di Homes & Gardens c’era un allegato intitolato “Trends -Spring/Summer 2013” (Trend-Primavera/Estate 2013), un’idea carina con immagini carine.

I trend elencati erano i seguenti (da me tradotti):
Un tocco di trama
Rilievo
Maglie grosse
Arazzo
Metallici
Decidere il tono
Cobalto
Menta
Pastello
Umore & significato
Folclore
Tribale
In forma
Impilato

Frammentato

Abbiamo già parlato di alcuni di questi trend (vedi ad esempio il post sull’eleganza di Tom Dixon, gli spazi blu e il muro blu, l’ispirazione tribale), alcuni erano già su tutte le rivistee vetrine l’anno scorso e sono sicura che passeranno presto di moda. Vale la pena citare “l’arazzo” (foto in alto da H&G) e il “folclore” (foto in basso da H&G) soprattutto se sono proposti così bene come li presenta H&G.
in Ispirazione

La primavera dal mio balcone

 
Uno dei lati positivi di vivere a Roma è il tempo. All’inizio di Aprile, senza esitazione alcuna, puoi impacchettare tutti i tuoi vestiti invernali e metterli via per almeno 6 mesi. E’ il famoso “cambio di stagione”. Ho vissuto per anni a Londra e non ho mai nemmeno considerato l’ipotesi di riporre i cappotti. Se questo è sicuramente un aspetto meraviglioso dell’abitare a Roma, lettori che vivete in paese freddi non disperate: il posto perfetto non esiste, per ogni pregio c’è sempre un difetto, non si scappa.
in Fai da te, Ispirazione colori

La palette colori floreale di Designers Guild

+deco_flowery_color_palette


Anche se il tempo oggi fa schifo e sembra proprio che l’estate si farà aspettare ancora un pò, volevo proporvi un color palette estiva e 3 tessuti floreali che usano i colori della palette: da sinistra, Madame Butterfly-PeonyAmrapali-Peony e Orangerie-Rose,tutte di Designers Guild. I fiori sono molto di moda in questo periodo ma non ci sono in giro molte stoffe a motivo floreale moderne, la maggior parte sono vecchi design riproposti. Puoi pure decidere di optare per un tessuto ‘stile mia nonna’, ma devi essere sicuro o sicura di abbinarlo ai giusti mobili e decoro delle pareti per non ricreare il salotto di tua nonna. I motivi che vi propongo, invece, sono una boccata d’aria fresca, eleganti e colorati ma contemporanei; non puoi sbagliare ad inserirli in una stanza. 

Close