Tag

gifts

in Interni, Ispirazione, Ispirazione colori, Mobili

Guardami negli occhi

plates, artefacto madrid, plusdeco blog, +DECO blog, interior blog, decorative plates, artefacto plates, eyes, +deco blog

Poveri i miei occhi: passo la maggiorparte del tempo dentro casa e/o davanti uno schermo. Mi sembrano quasi secchi i miei occhi costretti, sono così dispiaciuta per loro che pubblicare i meravigliosi piatti della collezione Lover’s Eye di Artefacto Madrid. Mi sembra un modo efficace e divertente di scusarmi con loro.

Gli Argentini Santi Carbonari e Franco Donati hanno avuto la brillante e poetica idea di collezionare piatti in porcellana antichi e vintage, restaurarli e decorarli con delle nuove stampe, attraverso un delicato processo di vetrificazione ad alta temperatura.

Hanno diverse collezioni e diversi soggetti. Le decorazioni dei piatti in porcellana contrastano e evidenziano le stampe fantastiche di soggetto vario, da paesaggi tropicali a quelli astrali, dai supereroi dei cartoni animati alle rockstar, dai collage agli occhi.

Avrei voluto pubblicare almeno altri venti piatti, ce ne sono di bellissimi!

Per vedere altri oggetti in porcellana su +DECO, clicca qui.

Immagini cortesia di Artefacto Madrid.

in Interni, Ispirazione, Mobili

Umasqu, un regalo che non cambierete

Di anno in anno, Natale comincia sempre prima.

Quest’anno, alla fine di Novembre, le vetrine erano già decorate a festa e la città tappezzata di pubblicità a tema natalizio.

Se continuiamo così -visto anche i cambi climatici- ci ritroveremo con solo due stagioni : Estate e Inverno/Natale, più una decina di feste commerciali come Halloween, la festa della Mamma o Black Friday.

Come probabilmente avrete capito, non sono una sentimentale quando si parla di Natale: troppo chiasso per nulla a mio avviso. Se non fosse per il fatto che a Natale posso prendermi una vacanza e per il fatto che amo le tradizioni culinarie, sarei la reincarnazione del Sig. Ebenezer Scrooge.

Non mi piacciono gli sprechi e Natale è il periodo dell’anno dove la gente compra cose solo perchè si sente obbligata a fare regali.

Quando affermo cose simili, c’è sempre qualcuno come Alex che mi dice che ricevere e dare doni è un piacere, perfino un atto d’amore. Perfetto ma non mi è questa la mia impressione quando sento la gente lamentarsi perchè non sa che diamine comprare ai parenti, o aspetta che gli amici se ne vadano per criticare i regali ricevuti, o quando vedo quanta roba si butta o si vende ai mercatini dell’usato appena dopo Capodanno, o semplicemente tutte le volte che sento “devo comprare un regalo per…” (sarà, ma io non uso “devo” quando è un gesto d’amore).

La buona notizia è che, nel marasma,  ci sono delle cose che quasi tutti vorrebbero ricevere o userebbero se ricevute, come le decorazioni da muro di Umasqu. La brutta notizia è che raramente la gente regala queste cose.

Le meravigliose maschere e decorazioni di Umasqu sono disponibili sul sito www.umasqu.com con consegna gratuita in tutto il mondo.

in Interni, Mobili

Le candele punk rock di Coreterno

E’ tempo di candele, l’orologio è tornato indietro di un’ora e siamo tutti, improvvisamente, stati catapultati in un’atmosfera invernale di nuovo.

Almeno optiamo per delle candele un punk e un pò barocche, come queste di Coreterno (o le loro stampe in edizione limitate che puoi vedere in coda del post).

Nel suo ultimo editoriale Cinzi Felicetti, l’editore di Marie Claire Maison Italia nonchè fine scrittrice, sottolinea come dovrebbe concentrarci sul lento cambiare delle stagioni e la loro magnifica bellezza piuttosto che focalizzarsi sul passare del tempo o sull’accumularsi degli anni sulle nostre spalle.

E’ un’indiscutibile verità e una piccola terapia meditativa contro le ansie.

in Interni, Mobili

I piatti di Tokyo Design Studio

Ciao a tutti, siamo tornati dalle vacanze in California e sono ancora un pò sfasata a causa del fuso orario.

Ci siamo svegliati alle 5 o alle 6 di mattina tutti i giorni da quando ci siamo atterrati e abbiamo combattuto con colpi di sonno indomabili ed inaspettati durante la giornata.

Il lato positivo di essere jet-lag alla fine di Agosto è che Roma è ancora vuota per cui puoi approfittare delle alzatacce per vedere l’alba nei posti più affascinanti della città.

Ho pubblicato alcune foto del mio viaggio su Instagram: se volte vedere le mie visioni e viste, seguitemi, vi prometto che ne vedrete delle belle!

Sto preparando il post d’inizio Settembre (un pò come il numero di Settembre delle riviste di moda) che sarà interessante sotto diversi punti di vista ma nel frattempo voglio farvi vedere questi meravigliosi piatti di Tokyo Design Studio.

Sono il perfetto regalo di matrimonio. Mi piacciono molto i piatti in porcellana della collezione Onyx Noir: su questi piatti qualsiasi cosa cucinerai, sembrerà uscito da Master Chef!

Per ulteriori idee, vedi anche i piatti di Oka in stile indiano, le bellissime apparecchiate di Casa Perrin, le ceramiche da tavola ispirate ai tatuaggi dei marinai di Mutti, 

in Interni, Ispirazione

Regali dell’ultimo minuto che fanno bene

Questo è il periodo dell’anno in cui la gente è più stimolata a spendere: si fa incetta di cibo e bibite, si decora la casa il più possibile, si comprano regali, anche cose piccole ed inutili, si esce di più.

Io non sono mai stata una malata dello shopping, lo trovo soddisfacente solo quando compro cose che uso e negli ultimi anni sono diventata ancora più pratica, compro meno ma meglio. Oltretutto non sono mai stata una persona molto ‘natalizia’ quindi non corro il rischio di strafare.

In un mondo in cui comprare è diventata una compulsione che ha ripercussioni sull’ambiente e sulla nostra società, non è solo importante ma anche segno di modernità ed intelligenza fare delle scelte differenti.

Se non sei ancora pronto ad eliminare del tutto i regali di Natale però, e sei ancora indeciso su cosa comprare alle persone che ami (più o meno), ti propongo delle BUONE idee alternative.

  • PIANTA UN ALBERO

In un mondo che ha bisogno di respirare di più, piantare un albero è un prezioso atto d’amore. Io ne ho piantati alcuni atraverso il sito Treedom ma ci sono diverse valide opzioni in rete. Devi solo scegliere un albero a seconda del tuo budget, pagarlo e poi dare o mandare tutte le coordinate alla persona a cui lo vuoi regalare di modo che possa seguirne la crescita e monitorare quanto ossigeno produce.

Regalare un albero e’ letteralmente una boccata di aria fresca.

  • OFFRI UN’ESPERIENZA

Invece di comprare un oggetto probabilmente inutile o qualcosa che la gente ha già (che al giorno d’oggi è facilissimo), regala un’esperienza.

Il che non significa necessariamente un giro in mongolfiera ma anche semplicemente organizzare qualcosa di carino con la persona a cui vuoi bene e a cui vuoi fare un regalo. Per esempio puoi portarla al cinema e aprire di nascosto una bottiglia di bollicine mentre guardate il film o andare con tua mamma in un posto bellissimo a prendere il thè.

  • COMPRA DELLA STOFFA

Alex mi prende sempre in giro quando propongo di regalare della stoffa ma se ci pensi, è un’idea meravigliosa: la gente la può usare in molti modi diversi, cucendosi o facendosi cucire dei cuscini, delle shoppers, scialli, camicie, bandierine, borse porta scarpe da viaggio ecc. Occupa poco spazio e se non ti piace, puoi sempre trovare un modo per usarla perchè indossare un paio di orecchini che non ti piacciono è diverso che fare una borsa per la biancheria con un tessuto che non ti piace.

  • COMPRARE DELLE QUOTE IN UN’INIZIATIVA DI CROWD-FUND

Questa è il regalo che preferisco perchè è il più originale. Sono sicura che il tuo amico o amica apprezzerà l’idea  e la possibilità di avere una piccola quota in un’attività potenzialmente di successo.

Uno dei miei fornitori mi ha raccontato che una volta ha comprato 10 gratta e vinci alla sua amica per ogni anno che compiva. La festeggiata ha ricevuto 400 gratta e vinci e non ha vinto nulla, neanche un’euro.

Questa è tutta un’altra storia. Quando partecipi a un’iniziativa di crowd-funding, aiuti qualcuno a realizzare un sogno, in molti casi contribuisci a realizzare un’oggetto o servizio interessante e utile e nel migliore dei casi investi in un’idea  che può esplodere ed avere successo.

  • COMPRARE UN LIBRO

Io penso che i libri arrichiscano e possano essere un regalo molto personale se scegli bene. E dopo tutto se arrichisci culturalmente le persone attorno a te, ne trai benificio pure tu, quindi in qual che modo è un regalo a te stesso.

 

Spero di avervi convinto a vedere in maniera un pò diversa riguardo i regali di Natale e a investire in qualcosa che abbia un impatto migliore sulla persona a cui il regalo è destinato e in un mondo sempre più materialistico.

Se invece non sono riuscita nel mio intento però, puoi sempre guardare i miei post “Qualche buona idea per i regali di Natale” o “Idee per i regali di Natale” oppure “Il post dei regali di Natale”!

SalvaSalva

SalvaSalva

in Interni, Mobili

Tiffany’s Everyday Objects : i miei preferiti

Non ho mai desiderato andare da Tiffany per colazione anche se ho sempre voluto assomigliare a Audrey Hepburn (e sospetto di non essere la sola…)e ho sempre trovato il verde di Tiffany fastidiosamente un tono troppo chiaro per essere bello per questo, quando ho letto che Tiffany aveva lanciato la sua linea di accessori per la casa, le mie aspettative non erano alte.

Sono stata piacevolmente sorpresa invece da alcuni pezzi, luccicanti e fatti così bene da ricordarti che sono stati prodotti da un brand che fa gioielli e da farti ammettere che il verde Tiffany è molto bello sulla porcellana.

Questi sono i pezzi che preferisco:

 

in Mobili

Elkebana, il primo trofeo da parate adatto anche per vegani

Qualche giorno, un amico di Allucinazione, mi ha fatto vedere questi bellissimi porta-fiori fatti da un suo amico, sicuro del mio entusiasmo. 

Non si sbagliava e di fatti gli dedico un post. 

Questi semplici ma decorative design chiamati Elkebana sono  “i primi trofei da muro, adatti anche per vegani” come si legge sul sito.Consistono in forme in legno fatte a mano che ricordano gli antilopi e le renne con due fori in cui inserire due tubi di vetro che contengono steli di fiori o rami che ricordano le corna delle antilopi o delle renne. 
Con solo 2 fiori o rami, puoi decorare il tuo muro in maniera diversa. Li trovi qui, a 129 euro. 
+deco_egiavarini_elkebana_7

+deco_egiavarini_elkebana_6
+deco_egiavarini_elkebana_2
+deco_egiavarini_elkebana_5
+deco_egiavarini_elkebana_4
in Ispirazione

Learning to love you more

Tutte le volte che sfoglio il libro “Learning to love you more”, non posso non sorridere. Prima di tutto, mi ricorda una bellissima giornata con la mia amica Jackie a Londra; poi mi fa sentire come se stessi conoscendo degli estranei. Nel 2002 Miranda July* e Harrell Fletcher hanno messo a disposizione 60 compiti per tutti quelli che volessero completarli. Dal 2002 al 2009 più di 10.000 persone da tutto il mondo hanno contribuito a questo progetto, mandando testi, file audio, foto, disegni che sono stati pubblicati sul sito.
“Learning to love you more” è un’antologia di questi documenti, un panorama a volte commovente, a volte tenero, a volte divertente, a volte triste, a volte noioso della vita intima di centinaia di persone. 
Quando decoro stanze di bambini, spesso uso il compito 63 (“Fai uno striscione d’incoraggiamento“). 

*il suo film “Me and you and everyone we know” è imperdibile.  

Miranda July
in Mobili

Brabantia, un buon investimento

Hello everyone, the summer has properly kicked off here, the thermometer is over 30 degrees most of day and sweating has yet again become the norm, even with the air conditioning on. 
This morning, I was watching my son battering the trash can with his plastic hammer in the kitchen and I decided it was about time to write a post about Brabantia. My friends took the mickey out of me a lot when I moved into my previous house and despite battling my budget every day as you usually do when you buy and refurbish a place, I was obsessed about getting the right Brabantia bin. I am glad I did. I have had it for ages and it is still working and looks great.
I have always been a big fan of Brabantia because I think they make some of the best trash cans in the market at fair prices. They have recently started producing these cute colourful bins.You can pick between over 200 colours or go for beautiful Mineral Collection
I am not one of those people that thinks you have to spend a lot of money on everything and I also don’t think that the price means necessarily high quality. Trash cans are one of the objects you use the most in the house, more than your shower and more than your toilet, it is advisable therefore to invest in a good looking and solid one.
in Ispirazione, Mobili

Il post dei regali di Natale

Alexander dice che sono una sorta di Signor Scrooge (vedi “Canto Di Natale” di Charles Dickens) perchè odio gli sprechi e a mio avviso il Natale è la festa degli sprechi (prevedo già le sue proteste dopo che avrà letto questo post). Non mi piacciono le cose inutili o i regali inutili. Penso che non abbiamo bisogno di chili di cioccolato o dolci ma solo di poche delizie di qualità, credo che non sia necessario comprare regali per gente che conosciamo appena, sono convinta che nel dubbio sia meglio comprare qualcosa di utile piuttosto che qualcosa che finirà nel secchio e se la gente considera un tappetino da doccia un regalo strano, problema loro. Quindi, sì, se vuoi sono un pò come il Signor Scrooge e ne vado orgogliosa.
Rimanendo in tema, ho preparato una lista di idee originali per Natale, dei bei regali per gente a cui piacciono le cose utili! I prezzi sono in euro, ma sono tutte cose che potete comprare da quasi qualsiasi parte del mondo.
Guarda anche il post dell’anno scorso per ulteriori idee.
  •  Pure Linen Scented Candle by Zara Home, 17,99 euros. It is pretty and it smells lovely.  I also really like the Ginger Bread one, very Christmassy.  
 
  • Karlos Missoni Home throw (around 370 dollars).  To keep you warm for the next few years.
  • A vintage bottle cooler from Etsy , this one is from FrenchBargains (24,52 euros). It is a very useful object and not many people have one.
  •  A food tour  or a cooking class. The photo below is one of the food tours in Naples organized by Eat In Italy Food Tours (75 euros, 60 euros under 12 of age). Giving as a present an experience instead of an object is the new chic.
  • Snoopy table lamp by Flos, around 749 euros. A classic that will find a place in any house.
Close