Tag

milan

in Interni

Chunky but funky!

Ho sempre voluto intitolare un post “Chunky but funky” e finalmente posso barrare dalla lista questo desiderio!

Scherzi a parte, recentemente mi oriento su divani con la gambe, scelgo sempre modelli snelli di gusto Scandinavo. Ci sono però meravigliosi divani di design che hanno un aspetto un pò tozzo ma che sono da urlo.

Ne ho selezionati otto di alcune delle marche Europee di arredamento più prolifiche e opera di alcuni delle firme di design più leggendarie degli ultimi tempi: Roche Bobois, Cassina, B&B Italia, Gufram, Line Roset.Tutti questi divani sono adesso parte della storia del design e alcuni di questi sono stati esibiti in musei. Con le loro originali ed eccentriche forme, rubano l’attenzione ovunque li metti. Negli ultimi anni, queste case di arredamento hanno aggiunto ai loro cataloghi nuovi vibranti colori e tessuti ed hanno lanciato edizioni limitate da collezione.

Qual’è il vostro preferito?

Bubble di Roche Bobois
Le Bambole di B&B
Uncover di Line Roset
LC3 di Cassina
Togo di Lignet Roset
Ploum di Lignet Roset
Betsy di Gufram
Facett di Ligne Roset
in Interni, Ispirazione, Mobili, Outdoor

I migliori arredi per esterno di quest’estate

I migliori arredi per esterno del 2020 secondo +DECO? Ayana di B&B Italia!

La collezione disegnata dal designer Giapponese Naoto Fukasawa e’ esattamente come la vorrei per il terrazzo o giardino che non ho.

Combina l’elegante semplicita’ dei tradizionali mobili Asiatici, la longevita’ e solidita’ del legno massello, le forme di alcune sedute Scandinave e una scelta di favolosi tessuti di qualita’ per la tappezzeria (adoro le stoffe nelle foto qui di seguito!).

Quello che mi piace di questa collezione, a parte il suo aspetto, e’ il fatto che sono pezzi che possono essere vissuti e che puoi usare e abusare, qualcosa da lasciare ai tuoi figli perche’ non ti stancheranno mai.

in Interni, Ispirazione, Persone

I ❤ Diederick Kraaijeveld

Diederick Kraaijeveld è una delle migliori scoperte del Fuori Salone.

Stavo girovagando per lo  Spazio Rossana Orlandi quando il mio sguardo è stato catturato da due bellissime sculture in legno rappresentanti i vecchi serbatoi d’acqua Newyorkesi.

I due pezzi erano appesi in uno dei miei angoli preferiti dello spazio di Rossana Orlandi. Non sono riuscita a parlare con l’autore purtroppo, quindi, appena sono riuscita a sedermi un attimo (evento raro durante la Milano Design Week), mi sono connessa col telefonino per scoprire qualcosa su questo scultore dal nome complesso.

Diederick Kraaijeveld (vedi il suo autoritratto in coda al post) viaggia per tutto il mondo in cerca dei giusti pezzi di legnoche poi diventano  i tasselli che vanno a formare le sue figure realistiche.

Riproduce vari soggetti, persone, oggetti iconici, macchine e altro, in misure differenti: alcuni pezzi sono abbastanza piccoli, alcuni grandi (come le scarpe All Star ad esempio) ma tutti ugualmente dettagliati.

Mi sono innamorata dei due serbatoi d’acqua che ho visto a Milano, la luce si appoggiava elegantemente sui vari legni, enfatizzandone le diverse tonalità e trame (vedi la mia foto qui sotto).

Se vuoi vedere più sculture di Diederick Kraaijeveld visita il sito Oudhout.

in Interni, Ispirazione, Mobili

ISaloni 2015: lights – part I

Vibia
Artemide
Artemide
Alessandro Spada
Axo
Bover
Sylcom
Sono tornata ieri da ISaloni o dal Salone del Mobile a Milano e questa è una selezione delle luci che hanno catturato la mia attenzione. Seguitemi su Instagram o state sintonizzati se volete vedere le altre foto.
Artemide
Axo
Artemide
Close