Naples’ Toledo and other artistic metro stations

in Arts+ Crafts
Toledo metro station, Naples.
Solna station, Stockholm
Westminster underground station, London.
If you live in a city, if you live in a well connected area and if you are not lazy bum who doesn’t give a toss about the environment, you end up spending quite a bit of your life underground. Metro stations though are often the most uninspiring, grim places you’ll  ever go to.  However nowadays people are beginning to realise that having an interesting artistic station adds value to the area and the city itself and underground stations are beginning to be treated like architectural canvases not just passages. One of the latest examples of this trend is the Metro Napoli Art Stations (in the first picture, the Toledo Station designed by Oscar Tusquets Blanca).
Check out  The most impressive underground stations in Europe in the Travel section of the british Telegraph (see also The London Underground’s most beautiful stations).
Don’t forget to subscribe, like the blog on FB, follow it or share it, if you enjoy reading it. 
 
Se vivi in città, se abiti in una zona ben servita e se non sei pigro e poco interessato a questioni ambientali, finisci per passare un bel pò della tua vita sottoterra. Eppure le stazioni della metro sono spesso i posti più insipidi e tristi in cui sei mai stato. Tuttavia oggigiorno si è cominciato a capire che una stazione attraente ed artistica aggiunge valore alla zona in cui si trova e alla città stessa e le stazioni della metro stanno cominciando ad essere trattate come architetture vere e proprie, non solo come punti di passaggio. Uno degli ultimi esempi di questo trend sono le Metro Napoli Art Stations (nella prima foto, la stazione Toledo Station progettata da Oscar Tusquets Blanca).
Dai un’occhiata a The most impressive underground stations in Europele stazioni della metro più incredibili d’Europauna lista stilata dal giornale britannico Telegraph nella sezione Travel (vedi anche The London Underground’s most beautiful stations).
Non dimenticate di iscrivervi (subscribe o follow), selezionare Mi Piace su FB o condivere il blog, se ti piace leggerlo.